TIRAMISU’

tiramisu

0 TIRAMISU

Dosi per 8 persone
Tempo: 1 ora
Difficoltà: Bassa

 

 

 

INGREDIENTI
6 uova
500 gr di mascarpone
400 gr di savoiardi
Zucchero 120 gr + q.b. per il caffè
2 tazze di caffè
Cacao in polvere q.b.

PREPARAZIONE
Per prima cosa divide gli albumi dai tuorli.
Poi cominciate dai tuorli, ai quali unite 60 gr di zucchero, e montate con uno sbattitore elettrico fino a quando non otterrete un composto chiaro e cremoso.
Appena i tuorli sbattuti saranno pronti unite i 500 gr di mascarpone e mescolate il tutto ben bene con un cucchiaio fino a quando otterrete una crema densa e senza grumi.
Dopodichè lasciate il composto appena preparato a riposare e passate agli albumi.
Montateli a neve sempre con lo sbattitore elettrico, fino a quando otterrete una soffice spuma bianca, dopodichè unite a pioggia i restanti 60 gr di zucchero e continuate a sbattere fino ad ottenere anche qui una crema bella densa.
Unite gli albumi montati a neve con lo zucchero al composto di tuorli, zucchero e mascarpone precedentemente preparato.
Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema perfettamente amalgamata.
A questo punto preparate le 2 tazze di caffè, zuccheratelo a piacimento, e lasciatelo un po’ a raffreddare.
In una teglia sufficientemente ampia e profonda potete cominciare la predisposizione del vostro tiramisù.
Iniziate con una spalmata di crema sul fondo e poi predisponete in senso verticale o orizzontale i savoiardi imbevuti nel caffè.
Finito con lo strato di savoiardi rispalmate sopra dell’altra crema, livellando il tutto.
Dopodichè procedete con gli strati successivi fino a completamento della teglia, facendo attenzione ad alternare la disposizione dei savoiardi. Cioè, se iniziate il primo strato mettendo i savoiardi in orizzontale, fate il secondo strato mettendo i savoiardi in verticale, e così via.
Terminata la vostra bella teglia di tiramisù, spolverizzate con un po’ di cacao in polvere.
Mettete il tiramisù in frigo almeno per un paio d’ore e servite fresco.
Buon appetito!

ALTERNATIVE PROPOSTE
Se non avete lo sbattitore elettrico potete sbattere sia i tuorli che gli albumi anche a mano, con una frusta, o addirittura con una forchetta.

CONSIGLI PREZIOSI
Fate attenzione a non inzuppare troppo i savoiardi nel caffè, perché se si ammorbidiscono troppo rischiate che il vostro tiramisù rimanga troppo molle. Per cui è sufficiente dargli una girata veloce nel caffè e posarli nella teglia: anche se non vi risulteranno perfettamente bagnati, loro comunque avranno assorbito caffè e rimanendo a riposare in frigo, oltretutto a contatto con la crema, si ammorbidiranno a sufficienza.

UN TOCCO IN PIU’
Per gli amanti dei gusti un po’ più “ forti” è consigliato mescolare al caffè un po’ di liquore a piacere (ad es. del rhum) per rendere il vostro dolce… con un tocco in più!