GNOCCHETTI SARDI PESTO E TONNO

0GNOCCHETTI SARDI PESTO E TONNO

Dosi per 4 persone

Tempo: mezz’ora

Difficoltà: Bassa

 

 

INGREDIENTI

300 gr di gnocchetti sardi a grano duro

100 gr di tonno sott’olio

1 spicchio d’aglio

30 gr di basilico in foglie

4 cucchiai di parmigiano reggiano

1 pizzico di sale grosso da cucina

70 ml di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di pinoli

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il pesto: pulite le foglie di basilico con un panno morbido, poi ponete l’aglio sbucciato nel mortaio insieme a qualche grano di sale grosso. Cominciate a pestare e quando l’aglio si sarà ridotto in crema, aggiungete le foglie di basilico insieme ad un pizzico di sale grosso, schiacciate, quindi, il basilico contro le pareti del mortaio ruotando il pestello da sinistra verso destra e contemporaneamente ruotate il mortaio in senso contrario (da destra verso sinistra) e continuate così fino a quando dalle foglie di basilico non uscirà un liquido verde brillante, a questo punto aggiungete i pinoli e ricominciate a pestare per ridurre in crema. Aggiungete il formaggio, mescolando continuamente, e per ultimo l’olio di oliva extravergine che andrà versato a filo, mescolando sempre con il pestello. Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea.

Fate bollire dell’abbondante acqua salata in una pentola e versateci i gnocchetti sardi che farete bollire per circa 8/10 minuti.

Scolate il tonno dall’olio e sminuzzatelo.

Una volta cotta, scolate la pasta senza toglierle troppo l’acqua di cottura.

Rimettete la pasta nella pentola e versateci dentro il tonno ed il pesto.

Mescolate bene il tutto, passandolo sulla fiamma vivace per un paio di minuti.

Fate le porzione e mangiatele ben calde.

Buon appetito!

ALTERNATIVE PROPOSTE

Se non avete il tempo di preparare il pesto in casa potete usare anche il pesto già fatto che si trova nei supermercati.

Oltretutto quando passate la pasta sulla fiamma per mescolare gli ingredienti potete aggiungervi anche un piccolo pezzetto di burro, per rendere il vostro sugo più cremoso.

CONSIGLI PREZIOSI

Non scaldate troppo la pasta sulla fiamma perché il sugo non deve asciugarsi troppo, è giusto che rimanga un po’ “oleosa”.

UN TOCCO IN PIU’

Per gli amanti dei gusti un po’ più “ speziati” si consiglia di dare una spruzzata di peperoncino rosso, così il vostro piatto risulterà… con un tocco in più!

.